12
Agosto
2019

Provolone impiccato: la ricetta per prepararlo al meglio!

Il caciocavallo impiccato è una specialità lucana, che viene però cucinata anche in altre regioni del Sud Italia. Nonostante il nome possa sembrare un po’ macabro, si tratta di una bontà unica che conquista i palati di tutte le età! Consiste in un particolare metodo di cottura del Provolone, che viene agganciato – tramite il cordino che viene utilizzato nella stagionatura – sopra la brace del barbecue. Il caciocavallo, sottoposto al calore, si scioglie in maniera graduale, permettendo così al cuoco di tagliarne con facilità delle morbide fette da servire su pane abbrustolito, accompagnate con peperoni cruschi, salumi, affettati o verdure cotte e crude.

Ecco come preparare il caciocavallo impiccato

La preparazione di questa leccornia è davvero semplice, e può essere fatta su qualsiasi barbecue, sia in terrazza che in giardino. Ciò che vi serve è una struttura di supporto oppure un gancio da cui fare pendere il vostro Provolone Ca.Bre, potete realizzarlo da voi in maniere piuttosto semplice, oppure acquistare un supporto specifico (online ce ne sono molti). È poi necessario avere un barbecue in cui accendere la brace, anche per questo internet può essere utile, ma andrà bene qualsiasi braciere a vostra disposizione (anche quelli delle aree pic-nic!)

L’ingrediente fondamentale è ovviamente il Provolone Ca.Bre, consigliamo quello dolce perché la sua stagionatura è la più adatta alla cottura sulle braci. La forma da utilizzare è quella classica con “testina”, ovvero con quella piccola forma sferica superiore attraverso la quale potrete appendere il formaggio.

Ciò che dovete fare è sospendere il Provolone dolce Ca.Bre sopra le braci, facendo attenzione che non ci siano più fiamme vive, ma soltanto carboni ardenti. Nel giro di una decina di minuti il formaggio inizierà a sciogliersi nella parte inferiore, a quel punto con un coltello ben affilato potrete tagliare delle fette grossolane di caciocavallo fuso da servire su delle bruschette di pane casereccio abbrustolito.

Come dicevamo, potete completare il piatto aggiungendo ingredienti a piacere: i più classici sono i peperoni cruschi sbriciolati, ma sono perfette anche delle verdure grigliate, delle fettine di salamino piccante, della cipolla caramellata con guanciale croccante o, nella versione più raffinata, delle saporitissime scaglie di tartufo. Ora non vi resta che provare questa specialità nelle prossime grigliate con gli amici!

Torna alle news

Leonessa

Ci sono prodotti dal gusto unico e impareggiabile che solo Ca.Bre può offrirvi, perché sono frutto di anni di lavoro, ricerca ed esperienza nel settore.

Leggi tutto...