13
novembre
2017

La riscoperta del burro

Un alimento antico, ricco di nutrienti e benefico per la salute

Si è a lungo parlato della vera e propria carestia di burro che ha coinvolto la Francia: dopo la polemica sull’olio di palma il Paese ha infatti recuperato le vecchie abitudini alimentari che hanno reso la cucina francese rinomata in tutto il mondo, tornando a preferire l’utilizzo del burro. Il burro, ingrediente indispensabile in moltissime delle ricette della cucina d’oltralpe, è così tornato ad essere ampiamente consumato dai francesi, tanto da diventare un prodotto difficile da reperire.

Anche i produttori italiani sono stati chiamati a supplire alle carenze del mercato francese, esportando grandi quantità di questo prezioso alimento, ma è ora importante capire per quali ragioni il burro sia a tutti gli effetti una scelta salubre per il consumatore.

Costituito da un 80% di grasso, un 16-17% di acqua e da un 1-2% di latte, il burro è però anche ricco di sali minerali come calcio e fosforo e vitamine fondamentali come A, D, E.

Molte sono le ragioni per cui questo alimento sta giustamente ritornando sulle tavole dei consumatori di tutto il mondo, come prima cosa è un valido antiossidante, essendo ricco di carotene e vitamina A, elementi che contribuiscono alla naturale rigenerazione delle cellule. Contiene alte percentuali anche di acido linoleico coniugato (CLA), un acido grasso che riesce ad avere effetti benefici sul metabolismo.

Grazie alla presenza al suo interno del colesterolo HDL, ovvero quello definito “buono”, e degli acidi grassi omega 3, il burro risulta poi, sempre se consumato in dosi corrette, un alleato per mantenere in salute le funzionalità cardiache.

È infatti il consumo eccessivo a risultare dannoso, creando complicanze dovute all’alta percentuale di grasso che contiene. Inoltre, se associato alla farina di frumento, può perdere parti delle sue proprietà.

Il burro ha sempre fatto parte dell’alimentazione mediterranea, apportando nutrienti indispensabili. Ovviamente lo stile di vita e le abitudini delle persone oggi sono cambiati, ma questo non significa che certi alimenti debbano essere eliminati del tutto dalla propria dieta, sarebbe molto più salutare infatti rivederne le quantità in base al proprio fabbisogno.

Torna alle news

Leonessa

Ci sono prodotti dal gusto unico e impareggiabile che solo Ca.Bre può offrirvi, perché sono frutto di anni di lavoro, ricerca ed esperienza nel settore.

Leggi tutto...