8
settembre
2017

Grana Padano: sale e proteine, un mix perfetto

Dalle proteine fino al sale. Ecco i nutrienti che rendono il Grana Padano Dop un supercibo.

Che il Grana Padano fosse particolarmente ricco di proteine e nutrienti già si sapeva. La novità è che anche il sale contenuto nel Grana Padano, interagendo proprio con quei nutrienti, assume una funzione protettiva dell’organismo.

A dimostrarlo è una ricerca portata avanti dalla Penn State University, ateneo americano tra i più specializzati negli studi sull’alimentazione.

Lo studio si è svolto sottoponendo a un campione di persone del pane salato con formaggio e a un altro gruppo del pane con simil-formaggio a base di soia. A questo punto l’equipe di scienziati ha valutato gli effetti attraverso il sistema laser doppler, misurando le funzioni vascolari di coloro che si sono sottoposti allo studio.

Così ha commentato gli esiti dello studio Lacy Alexander, ricercatrice della Penn State University:

«Negli ultimi tempi i dietologi raccomandano unanimemente di ridurre e limitare il consumo di sodio, ma i dati emersi da questa ricerca dimostrano che se l’assunzione è associata a derivati del latte, per esempio formaggi, può avere effetto protettivo».

Anche Stefano Berni, Direttore Generale del Consorzio Tutela Grana Padano, ha fatto notare che, dopo gli studi che hanno fatto emergere i benefici del consumo di Grana Padano Dop all’interno di una dieta che faciliti il controllo della pressione arteriosa, con questa nuova ricerca viene confermato quanto la bioattività delle proteine ad alto valore biologico, dei minerali e delle vitamine e delle sostanze che si formano naturalmente durante la stagionatura, contribuiscano a fare di questo formaggio un alimento fondamentale nella dieta e utilissimo per il benessere di ognuno di noi.

Torna alle news

Leonessa

Ci sono prodotti dal gusto unico e impareggiabile che solo Ca.Bre può offrirvi, perché sono frutto di anni di lavoro, ricerca ed esperienza nel settore.

Leggi tutto...